Enovitis 2021: nel Monferrato i trattori specializzati di Argo Tractors

MISTRAL2

Enovitis in Campo riparte da Mombaruzzo (AT), nel cuore del Monferrato, famosa per gli amaretti e terra della Barbera. L’appuntamento itinerante dedicato alle tecniche e alle attrezzature per la viticultura sarà ospitato i prossimi 1 e 2 luglio dall’azienda Pico Maccario. Immancabile la presenza ormai consolidata di Argo Tractors, che nell’astigiano porterà il meglio della propria produzione a marchio Landini, McCormick e Valpadana.

E’ un appuntamento molto importante, non solo per la possibilità che da sempre offre di esprimere qualità e performance dei trattori direttamente in campo – sottolinea Mario Danieli, Country Manager Italia per Argo Tractors – ma quest’anno anche perché rappresenta la prima manifestazione in presenza dopo la pandemia e ci auguriamo sia un messaggio di speranza per una ripartenza sempre più concreta. Come Argo Tractors ci presenteremo al gran completo, con il meglio dei nostri marchi nel campo dei trattori compatti e specializzati e siamo certi che sarà un evento da vivere appieno”.

 Landini Mistral2, l’ultima novità di Argo Tractors compie una significativa evoluzione nella gamma compatta, a partire dalla motorizzazione, che passa dallo Yanmar Tier 3 al Kohler emissionato Stage V.  I due modelli della serie, 2-055 e 2-060, sono dotati di motore da 1,9 litri, 3 cilindri, turbo aftercooled con potenze massime rispettivamente di 49 e 57 cavalli (ISO), con coppie massime di 180 e 200 Nm disponibili già a 1200 giri/minuto, che collocano MISTRAL2 come Best in class della categoria.

Due le configurazioni disponibili, Standard (nelle versioni piattaforma e cabina), e GE (Ground Effect), solo in allestimento piattaforma, con assetto ribassato grazie a riduttori ed assale anteriore dedicati.

Il passaggio alla nuova motorizzazione è frutto delle capacità progettuali di Argo Tractors, che ha saputo mantenere invariata l’altezza del cofano da terra ad appena 1230mm sulla versione STD e 1131mm sul GE, adottando un sistema laterale di trattamento dei gas di scarico, assicurando all’operatore un’ottima visibilità.

La gamma beneficia del rinnovato family feeling Landini, apprezzabile sulle gamme di alta e media potenza, offrendo risposte efficaci in termini di agilità, compattezza e sostenibilità ambientale.

Tra le novità di rilievo il pulsante Engine Memo Switch che permette di memorizzare i giri motore e richiamarli con un semplice tocco sulla console, oltre a una capacità di 40 litri del serbatoio carburante; la portata idraulica è stata aumentata a 35 litri/minuto per sollevamento posteriore e distributori e mentre lo sterzo è servito da una pompa dedicata da 20 litri/minuto.

Disponibile per il cliente anche un pacchetto di estensione garanzia (fino a 48 mesi o 5000 ore), nonché l’opzione di manutenzione programmata, configurabile in base alle specifiche esigenze.

Landini REX3 F, presente a Mombaruzzo nella versione con cabina ribassata, è lo specializzato ideale per l’utilizzo in vigneto oltre che per lavori di potatura e in serra. Ora motorizzato Stage V, è disponibile con potenze da 55 a 75 cavalli, motore 2,5 litri Kohler a 4 cilindri e 16 valvole, peso di 2200kg e capacità del sollevatore posteriore di 2200kg, che può raggiungere i 2700kg nella versione ad alta capacità con sistema E.L.S. (Ergonomic Lift System) di controllo del sollevatore.

Prerogative vincenti sono le dimensioni super-compatte: passo 1950mm, luce libera da suolo minima 186mm, larghezza esterna da 1350 a 1617mm e altezza minima del volante da terra sulla versione piattaforma di 1256mm.

Di realizzazione Argo Tractors la trasmissione meccanica, configurabile fino a 16+16 velocità, con super riduttore di serie ed inversore al volante.

REX3 F

Trekker 4-085 F Stage V, la quarta generazione dei cingolati del marchio, sinonimo di efficienza ed affidabilità. Il Trekker 4-085 si propone in due versioni, F (Frutteto) ed M (Montagna), è motorizzato Deutz AG con cilindrata di 2,9 litri Turbo Aftercooler, a 4 cilindri e 16 valvole con potenza di 76 cavalli.

Trasmissione meccanica di produzione 100% Argo Tractors, 16+8 (4 marce, 2 gamme) con overdrive o superriduttore; sollevatore meccanico posteriore di categoria 2 con una capacità di sollevamento pari a 2.600 kg, con l’aggiunta di due cilindri supplementari in opzione può arrivare a 3.400 kg.

Di recente introduzione le cingolature in gomma da 400mm di larghezza.

Trekker 4-085 F Stage V

McCormick a Mombaruzzo darà prova di sé grazie alla nuova gamma compatta X2, anch’essa motorizzata Kohler Stage V, mantenendo una visibilità ottimale per l’operatore grazie alla progettazione del sistema del trattamento di scarico a lato del cofano. Il motore da 1,9 litri, 3 cilindri, turbo aftercooled eroga, per i modelli X2.055 e X2.060, potenze massime rispettivamente di 49 e 57 cavalli (ISO) con coppie massime di 180 e 200 Nm che vengono erogate già a partire da 1200 giri motore al minuto.

X2 si caratterizza per il family feeling rinnovato e derivato dalle famiglie McCormick di gamma alta, anche attraverso lo stile delle branchie laterali del cofano che apportano vantaggi in termini di raffreddamento motore, grazie al loro design funzionale.

La gamma può ospitare il sistema telematico “McCormick Fleet Management”, ideato per monitorare consumi, ore di lavoro e manutenzione programmata. Il portale dedicato consente al gestore della flotta di massimizzare l’attività dei propri trattori e di monitorarne i costi di esercizio. Grazie a questa applicazione il trattore risulta a norma con i requisiti previsti dal protocollo “Industria 4.0”, permettendo quindi l’accesso agli incentivi economici previsti dal credito d’imposta 4.0.

X2

McCormick X3 F è lo specializzato del marchio, con il motore 2,5 litri Kohler, emissionato Stage V, a 4 cilindri e 16 valvole, con potenze da 55 a 75 cavalli, peso di 2200kg e passo di 1950mm che lo rendono compatto, potente e al tempo stesso agile, ideale per diversi tipi di lavorazione.

Valpadana è presente con la Serie 4600 VRM e la Serie 3000.

La prima, conforme alla Mother Regulation, è composta da tre modelli motorizzati Yanmar a tre e quattro cilindri, da 23 cv a iniezione indiretta e da 35cv e 47cv con motore ad iniezione diretta. Disponibile nelle configurazioni ISM, ARM e VRM, tutte monodirezionali, la serie è caratterizzata da un potente sistema frenante posteriore multidisco in bagno d’olio, da trasmissione con inversore da 8 marce in avanti e 4 in retroversa, da presa di forza semi-indipendente, con frizione dedicata multidisco in bagno d’olio.  La dotazione di serie prevede inoltre il sollevatore con regolatore della velocità di discesa con una capacità di sollevamento massima di 1500 kg.

La varietà delle configurazioni rende il trattore un compagno di lavoro ideale per coltivazioni intensive in vigneto e frutteto, in serra e nei vivai oltre che nella manutenzione del verde pubblico e privato.

Serie 3000 F è la gamma di trattori per vigneto e frutteto specializzata in maneggevolezza, versatilità e facilità di utilizzo.

Punti di forza ne sono le dimensioni compatte: passo 1950 mm, luce libera da suolo minima 186mm, larghezza esterna da 1350 a 1617mm, altezza minima del volante da terra sulla versione piattaforma 1256mm e peso senza zavorre di 2.200kg, rendono la gamma ideale per l’utilizzo anche in orticoltura e per le lavorazioni in serra.

Tre modelli disponibili con i nuovi motori Kohler, emissionati Stage V, a 4 cilindri, 16 valvole da 2,5 litri da 55, 68 e 75 cavalli, che esprimono riserve di coppia rispettivamente del 50%, 45% e 32%, con sistema di rigenerazione delle emissioni DOC+DPF.

La possibilità di memorizzare i giri motori e di richiamarli rapidamente è assicurata dal tasto Engine Memo Switch e la piena autonomia operativa nell’intera giornata è assicurata dal serbatoio del gasolio da 50 litri.

La trasmissione Argo Tractors opera tramite inversore meccanico con comando al volante ed offre, con creeper, 16 velocità in avanti e 16 in retroversa in un intervallo di velocità da 0,4 a 40 km/h.

Una delle prerogative del 3000 F è la possibilità d’installare la cabina Low Profile, ribassata, Best in Class nella categoria dei trattori convenzionali che, oltre a garantire il massimo rispetto del fogliame e un elevato livello di comfort per l’operatore, offre massima visibilità in tutte le direzioni.

3000 F

agricoltura di precisione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi