News

20.03.2009

BUFALO 3000 in mostra tra auto e spettacolo

BUFALO 3000 IN MOSTRA TRA AUTO E SPETTACOLO

Il gigante blu del Tractor Pulling di Casa Landini ospite d’onore
al “My Special Car Show” di Rimini


Auto e trattori. Una nuova accoppiata vincente. Soprattutto quando si tratta di eventi fieristici di valenza internazionale quali “ My Special Car Show”, il Salone dell'Auto Speciale e Sportiva, che apre la sua settima edizione il 27 marzo 2009 a Rimini.
Sarà proprio qui, tra bolidi luccicanti e stracolmi di potenza che il Bufalo 3000, insieme al Blu Tornado, farà l’insolito debutto, quale protagonista sportivo del Tractor Pulling, uno sport sempre più amato e seguito da parte di una vastissima schiera di appassionati di tutta l’Italia.

Nato in America circa 50 anni fa, il Tractor Pulling da alcuni anni si è diffuso, infatti, anche nei paesi Europei, richiamando un pubblico sempre più numeroso e coinvolgendo numerose case costruttrici di trattori, tra le quali appunto Landini. Le gare di Tractor Pulling sono davvero spettacolari e consistono nel traino di un apposito rimorchio zavorrato che può arrivare fino a 25.000 kg, su una pista di circa 100 metri di terreno battuto.

Tutto ciò rende le gare del Tractor Pulling estremamente competitive, fatte di momenti coinvolgenti, affascinanti e pieni di suspense, dove ogni metro strappato all’avversario può voler dire la vittoria.

Protagonista sin dall’inizio di questa disciplina sportiva nella categoria Pro Stock, Il Bufalo 3000 è oggi il simbolo del Tractor Pulling; un vero fuoriclasse, un campione di potenza e prestazioni, capace di stupire in tutte le situazioni e su ogni campo di gara, dove non si è mai fermato di fronte a nulla.

Il gigante blu Landini non è, infatti, un semplice trattore, ma un trattore da corsa, basato sullo sviluppo di un Landini Legend 130. Da quando, nel 2003, la macchina ha debuttato per la prima volta nel campionato italiano, il Bufalo 3000 è stato modificato e migliorato dal team Moretti di Squarzanella, che insieme all’Argo Team della casa madre di Fabbrico, ha evoluto il Perkins di 6.7 litri rendendolo vincente rispetto a mezzi di cubatura ben superiore

Il Bufalo 3000 negli ultimi campionati ha bruciato tutte le tappe, conquistando per ben 5 volte il titolo di campione, mettendo in luce lo spirito di chi non si ferma mai.
Un trionfo che ha reso famoso il Bufalo 3000 in tutto il mondo delle competizioni sportive e non solo in quello dei trattori. Non a caso il grande Landini, sarà al centro dell’attenzione anche nel mondo delle auto, in un evento come My Special Car Show, dove potenza e cavalli incontrano la passione del pubblico.

 

 Argo Tractors Spa con sede a Fabbrico (RE) produce trattori con i marchi Landini e McCormick e fa parte del Gruppo industriale Argo.

In poco più di 10 anni il Polo Ttrattoristico del Gruppo Argo ha triplicato i volumi di produzione con una notevole crescita in termini di risultati concreti: 2.000 dipendenti, 4 stabilimenti produttivi, 27 gamme di prodotti, 8 filiali commerciali nel mondo, 130 importatori esteri.

Dati che hanno portato i marchi Landini e McCormick a collocarsi in una posizione di rilievo sul mercato domestico nel settore dei trattori e a rappresentare un player di primaria importanza a livello internazionale, confermando il valore di una strategia di successo nell’ambito di una logica di gruppo.

La forza di Argo Tractors sta nell’appartenere ad un grande gruppo: una serie di aziende funzionali ad un unico progetto: integrazione delle risorse e specializzazione sono pilastri sui quali il Gruppo Argo fonda la propria strategia manifatturiera e commerciale con sei marchi, siti produttivi in Italia, Francia e Germania ed una vocazione industriale forte ed esclusiva.

 

BUFALO 3000 in mostra tra auto e spettacolo