Argo Tractors

News ed eventi

24/10/2013

AGRITECHNICA, LE NOVITA’ LANDINI DAL SANGUE BLU

AGRITECHNICA, LE NOVITA’ LANDINI DAL SANGUE BLU

Sulla scia dello sviluppo del marchio annunciato con il precedente lancio delle serie 5H e 5D, Landini conferma la propria determinazione nella ricerca di uno stile moderno, di una tecnologia evoluta e della massima attenzione ai dettagli e lancia ad Hannover i nuovi nati della gamma.

Prima tra tutte la nuova Serie 4, novità assoluta che va a rivoluzionare il segmento delle basse-medie potenze, sostituendo di fatto le serie Alpine e, in un secondo tempo, Technofarm con una soluzione unica decisamente più versatile.
Sei i modelli disponibili: tre da 61 a 75hp con moderne motorizzazioni da 2.9 Tier 4 Final e tre da 85 a 101hp con motori 3.6 litri Tier 4 Interim, questi ultimi saranno quelli presentati in Agritechnica; la Serie 4 offre la possibilità di essere configurata in funzione delle esigenze del cliente, a partire da una versione Entry Level fino ad allestimenti full optional.
Tra questi, una nuova cabina a quattro montanti dotata di tutti i comfort , la trasmissione completamente nuova 12 + 12, di costruzione Argo Tractors, con disponibilità di Creeper, Power Shuttle, Powershift Hi-Lo e 40 Eco e PdF elettroidraulica a due velocità.
A completamento degli allestimenti, infine, il sollevatore posteriore meccanico o elettronico con capacità di sollevamento di 3600 Kg, il sollevatore anteriore da 1750 Kg ed il circuito idraulico con capacità fino a 57 litri al minuto.

Salendo nel segmento di potenza immediatamente superiore Landini presenta, invece, il successore del Powermondial: la nuova Serie 6C.
Disponibile nei due modelli da 111 e 121 HP, la gamma è stata motorizzata con i nuovi motori FPT NEF Tier 4 Interim da 4.5 litri, dotati del sistema SCR Selective Catalytic Reduction. Provvisti di Dual Power, entrambi i modelli innalzano sensibilmente i livelli di potenza disponibile rispettivamente a 121 e 133 HP.
Già dall’estetica, che ripropone il Family Feeling delle nuove gamme Landini a partire dalla serie 5H, la Serie 6C trasmette il profondo rinnovamento della gamma che presenta un aspetto compatto ed una nuova cabina a quattro montanti, che all’estetica moderna unisce un livello di comfort unico di concezione automobilistica.
Quanto a contenuti tecnologici, la nuova gamma Landini è dotata di una rinnovata trasmissione 36 + 12 (3 marce Powershift), sollevatore posteriore sempre a controllo elettronico con capacità di 5000kg, PTO a 4 velocità (in opzione) e di un circuito idraulico nettamente migliorato con capacità di 66 litri/minuto nella versione standard e di 110 l/min. nella versione a centro chiuso.
Per un ulteriore livello di comfort nei trasferimenti e nei trasporti su strada sulla Serie 6C sono disponibili, in opzione, la cabina sospesa e l’assale anteriore sospeso.

Già annunciate in occasione dell’ultimo Sima, arrivano, inoltre, le nuove Serie 6 e Serie 7, due gamme che concretizzano il grande salto di qualità compiuto da Landini nella fascia di alta potenza. Mentre la Serie 6 offre tre modelli a 4 cilindri (motore strutturale) da 143 a 166 HP (175 HP con Dual Power), la Serie 7 propone tre modelli a 6 cilindri (motore sospeso su telaio portante) da 165 a 188 HP, (175 a 212 HP con Dual Power), dotati di motori NEF Tier 4 Interim, Common Rail, 40km/h a regime ridotto giri motore.
Tra le caratteristiche che accomunano le due nuove gamme, la trasmissione “Roboshift” con inversore idraulico a volante, 24 marce su 6 gamme con 4 marce Powershift ed un esclusivo cambio gamma robotizzato. Il cambio è gestito elettronicamente tramite pulsanti sul nuovo joystick multifunzione e dispone in tutte le gamme della funzione cambio automatico “Auto Powershift - APS”, particolarmente utile nel trasporto su strada. Su richiesta è disponibile anche il superriduttore, che porta il numero complessivo delle velocità a 40 + 40.
Comuni a tutti i modelli delle nuove Serie 6 e Serie 7 sono inoltre, l’impianto Idraulico Load Sensing con circuito a centro chiuso da 167 lt/min (di cui 123lt/min dedicati ai servizi e 44lt/min allo sterzo) ed il sollevatore posteriore a comando elettronico con capacità di sollevamento di 9.300kg .
Di serie, anche la PTO posteriore a comando elettro-idraulico con 4 velocità, mentre a richiesta sono disponibili il sollevatore e la PTO anteriori a comando elettronico.
Le nuove Serie 6 e Serie 7 Landini compiono, inoltre, un decisivo salto di qualità in termini di comfort, attraverso l’adozione delle nuove cabine a quatto montanti “Lounge Cab”, vero e proprio capolavoro in termini di design, di spazio e di comfort, con un livello di stampo decisamente automobilistico.
Ne sono la dimostrazione gli interni, realizzati con materiali di tipo automotive per massimizzare l’accoglienza dell’abitacolo, la presenza di gruppi ottici a led in grado di migliorare l’illuminazione e al tempo stesso creare un feeling contemporaneo, nonché il solido sistema di chiusura delle portiere attraverso cerniere rinforzate.
A tali caratteristiche si aggiungono, inoltre, la disposizione razionale dei comandi, il volante telescopico e reclinabile con nuovo cruscotto portastrumenti integrato, il nuovo bracciolo multifunzione con, tra gli altri, un pulsante programmabile, i comandi tergicristalli e luci al volante, il ritorno automatico delle frecce, gli specchietti retrovisori telescopici e riscaldabili in opzione ed il nuovo sistema brevettato per sedile 2° passeggero a scomparsa, che agevola la salita e la discesa dal trattore.
Infine, anche molti gli optional disponibili sono caratteristici del settore auto, dal sedile conducente con schienale ventilato e riscaldato al vano portaoggetti climatizzato, mentre di serie è l’autoradio con porta USB, microfono Bluetooth e 4 altoparlanti.


Argo Tractors Spa con sede a Fabbrico (Reggio Emilia) produce trattori con i marchi Landini, McCormick e Valpadana fa parte del Gruppo industriale Argo. In poco più di 10 anni Argo Tractors Spa ha triplicato i volumi di produzione con una notevole crescita in termini di risultati concreti: un fatturato consolidato ammonta a quasi 500 milioni di Euro, 1.600 dipendenti, 4 stabilimenti produttivi, 8 filiali commerciali nel mondo, 130 importatori esteri e 2.500 concessionarie. Dati che hanno portato i marchi Landini, McCormick e Valpadana a collocarsi in una posizione di rilievo sul mercato domestico nel settore dei trattori e a rappresentare un player di primaria importanza a livello internazionale, confermando il valore di una strategia di successo nell’ambito di una logica di gruppo.

Per maggiori informazioni:

Antonio Salvaterra
Responsabile Marketing
e-mail: antonio.salvaterra@argotractors.com



 

ita en es en-GB fr de en-CA fr-CA en-US en-ZA es-MX